Azzannata da un pitbull ad Altamura, ferita gravemente In Primo Piano

Una ragazza di Altamura è stata azzannata da un cane di proprietà, razza pitbull. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio alle ore 17.00 in via Falcone. E' stata trasportata in urgenza al pronto soccorso all'Ospedale Perinei da un residente.

La ragazza sotto shock ma cosciente ha riportato importanti ferite da lacerazione agli arti inferiori. 

Sul posto i Carabinieri di Altamura per le indagini. Il cane, dopo essere uscito dalla residenza del suo proprietario, lungo una strada ha aggredito la giovane ragazza che passava con la sua bici. Non si sa che cosa abbia provocato la reazione del cane.

Nel frattempo è giunto sul posto il proprietario del cane, che lo ha subito bloccato. 

 

Aggiornamento

Dalle testimonianze

La ragazza era in bici.

Secondo il racconto del proprietario del cane, il pitbull era scappato dal recinto nelle vicinanze, appena ha visto la ragazza si è lanciato e l'ha attaccata.

Quando i vicini hanno sentito la ragazza urlare sono intervenuti con vari attrezzi per staccare il cane dalla gamba della ragazza. 

Il proprietario del pitbull vedendo la scena ha immobilizzato il cane.

I Carabinieri hanno visionato il video dell'aggressione mentre i presenti chiedevano che il cane fosse giustiziato.

Lo stesso proprietario del pitbull era molto scosso, ripeteva che era stato un incidente imprevedibile.

 

Seguiranno eventuali aggiornamenti sul caso.

Dopo il primo soccorso all'Ospedale della Murgia, la ragazza è stata trasporta al Policlinico di Bari in quanto è stato necessario intervenire chirurgicamente.

La giovane ragazza è fuori pericolo.

Maria Giovanna Labruna

Giornalista - Presentatrice - Speaker radiofonica