Orgoglio altamurano: Paolo Cannito incanta e diventa il nuovo campione europeo juniores Wtka di kickboxing – K1 In Primo Piano

Il giovanissimo Paolo Cannito, 17 anni, è il nuovo campione europeo juniores Wtka di kickboxing – K1.
La cintura, categoria 57 chilogrammi, è stata conquistata sconfiggendo lo scozzese Corey Mclachlan nel main event del galà "Altamura in the Ring" al Palazzetto dello sport di Altamura.

Talento, dedizione e un coraggio infinito. 

Un match appassionante, in un impianto gremito, che ha visto Cannito, altamurano di madre napoletana, prevalere prima del limite. I colpi al corpo hanno sfiancato la resistenza dell’atleta d’Oltremanica che è stato costretto a inchinarsi e cedere la corona. Tripudio per il 17enne della Pro Fighting Santeramo che poche settimane fa aveva incantato a Massa Carrara ai campionati mondiali unificati di kick boxing e muay thai. In quella occasione aveva dominato nella finale k1 junior 60 chili, vincendo per ko contro il francese Brasse, e in quella low kick junior-60 chili, conquistata per abbandono al primo round dell’ucraino Haieskyi.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS